Sottotitolo: quando la matematica (o meglio l’intelligenza numerica) ti fa capire che sia per apprendere che insegnare a BALLARE è più importante ascoltare e far ascoltare il corpo (l’ascolto del movimento) che il linguaggio.

Al minuto 14:26 di questo video c’è spiegata una cosa che avevo intuito da tempo, e che avevo già raccontato a varie persone (non molte a dire il vero), anche se ammetto di non averla messa in pratica sempre in modo efficace, e riguarda un altro argomento rispetto al video (che sembra parlare di matematica, mentre in realtà parla di apprendimento) e cioè che per il Ballo, per Ballare bene sia fondamentale Ballare con chi sa ballare bene (stando in ascolto senza inibizioni che bloccano) con gli/le maestri/e, per ricevere correzioni FISICHE, soprattutto fisiche, prevalentemente fisiche, prioritariamente fisiche (è chiaro l’importanza che siano fisiche? 😀 )

Perché toccare e ascoltare il corpo, ascoltare le guide con le mani e con il corpo è “LA VIA MAESTRA” (quella corretta per il cervello). Già mi immagino la mente diavoletta di alcuni di voi che penseranno ma allora posso “toccare” la maestra, “maestra vieni qui …”, non intendo questo.

Se si vuole imparare a guidare bene, a ballare bene, l’apprendimento CINESTESICO (o cinestetico) cioè l’ascolto dei movimenti del corpo è la strada più veloce. E questo è il vero valore aggiunto di un maestro di ballo, NON LE SPIEGAZIONI (sig sig e lo dico io Mister Spiegazioni Lunghe, sempre meno però anche se a volte ci ricado, anche adesso xD). Lo so mi sono dilungato spesso troppo nelle spiegazioni ed il motivo è perché ero e sono spinto davvero dal desiderio di trovare ogni modo per aiutare l’apprendimento).

Questo video per com’è fatto il mio modo culturale di apprendere frantuma (spero definitivamente) l’idea che il linguaggio per quanto sia efficace (e forbito) sia “LO STRUMENTO” di insegnamento efficace nell’insegnamento del Ballo di coppia. Non è così. Aiuta, è assolutamente di compendio ma non è “LO STRUMENTO”.

Consiglio la visione intera di tutto il filmato perché fa intuire quanto sia plastico e veloce l’apprendimento del nostro cervello se fatto attraverso il canale giusto di apprendimento.
Per questo motivo i maestri dovrebbero ballare con gli allievi, facendo la donna, e facendogli fare la donna, e le maestre dovrebbero ballare con le donne facendo sia l’uomo che facendogli fare l’uomo alle ballerine, in modo da potergli fare ascoltare e apprendere attraverso l’ascolto del corpo e dei movimenti, attraverso i sensi cinestesici (o cinestetici), altrimenti affogano 😉 (questa battuta la capisce chi guarda il video, chi vuole fare prima dal min. 14:26).

Posto anche questo video come approfondimento di questo argomento relativo a come funziona il nostro apprendimento.

Translate »