Puerto Rico, World Salsa Open 2012, Solo di un Oliver Pineda in gran forma, che si porta a casa il secondo posto. Energia, eleganza, velocità, grinta, sabor, controllo, insomma Oliver è tornato a dare la sua zampata salsera a Puerto Rico.

Qui è possibile invece vedere il primo classificato, il venezuelano YEIFREN MATA.

Alla fine la questione è sempre quella, come votare un solo di Salsa, senza che le accrobazie ne snaturino lo stile e il cosidetto sabor? Mica facile.

Personalmente preferisco la perfomance di Oliver perché meno incentrata su elementi accorbatici, e con movimenti più e meglio coordinati sul ritmo del brano. Comunque il super campionissimo credo sia ben contento del secondo posto, che comunque incrementa il suo ricchissimo palmares.

Translate »