Oggi una nostra allieva di ballo su un nostro gruppo WhatsApp ha postato questa bellissima immagine:

ballare-illustrazione

Ed un nostro allievo di nome Marco ha scritto:

“Però nell’immagine si stanno baciando e abbracciando … stiamo forse ballando nel modo sbagliato?”

Così ho risposto:

No Marco, stai imparando a ballare nel modo corretto, se ballerai bene, ma proprio bene quella sarà la ricompensa. 😉

Oppure mettiamola così:

al 1 livello: impariamo a ballare.

Al 2 livello: impariamo a imparare a ballare (cioè facciamo ordine = apprendiamo le tattiche), ed abbiamo le prime soddisfazioni.

Quando raggiungiamo il 3 livello: impariamo a meglio imparare a ballare (cioè troviamo le scorciatoie = strategie), iniziamo a divertirci ed a divertire, e tra le varie soddisfazioni iniziamo a mettere in difficoltà quelle ballerine che quando eravamo al livello base non ci cagavano proprio.

Al 4 livello: impariamo la modalità ombra (cioè ci muoviamo come la ballerina e lei potrebbe iniziare a credere che siamo il suo gemello nel ballo e ci dice “ma lo sai che balli proprio bene, balliamo ancora vero?“. E quando torniamo a ballare in quel locale ci viene a cercare lei.

Al 5 livello: apprendiamo la modalità “O mio dio!” in questa modalità facciamo fare cose alla ballerina che non avrebbe mai pensato di poter fare. Saprai di aver raggiunto e appreso questa modalità quando appunto riuscirai a far esultare ed esclamare alla ballerina “O mio dio!“. In quella occasione è tradizione rispondere:
Grazie, mi avevano chiamato in molti modi ma non ancora così.” 😀

Translate »