Oggi vi svelo una cosa che sanno in pochi, più o meno solo quelli con cui giocavo in squadra a calcio.

Ho giocato a calcio penso dai primissimi anni di vita, penso già 2 o 3 anni fino ai 18 più o meno, ed in questo arco di tempo ho giocato a calcio soprattutto nell’Azzurra di Gorizia, più o meno dai 10 ai 16 anni. A 12 anni ho iniziato a ballare Break Dance, ero il più giovane breakers della mia città, parliamo del 1984. Anche la Break Dance l’ho ballata abbastanza intensamente almeno fino ai 18 anni.  E durante gli allenamenti di calcio qualche evoluzione ci scappava: goal con ribaltata o capriola o salto mortale, o dribbling con capriole, o giri da 180° gradi così bassi da essere al limite della scivolata, più altre stravaganze con colpi di tacco, spalla, petto, rovesciate varie e tutto quello che mi veniva in testa :-DD. Per questo motivo i ragazzi mi avevano dato 2 soprannomi, uno era Nureyev, (perchè secondo loro mi muovevo come un ballerino e all’epoca il più famoso era appunto Nureyev) e l’altro Fantascenza (per i goal assurdi che mi inventavo).  Devo ammettere che quello è stato sicuramente uno dei periodi più felici della mia vita ;-))).

Nel 2007 su youtube viene postato questo video della Nike.

Oggi l’ho visto ed ho pensato: bravi ragazzi, vedo che la cosa s’è diffusa e avete fatto evoluzioni nuove! Hmmmm mi prudono i scarpini, quasi quasi torno ad allenarmi ;-)))))).

Translate »